Fai di www.srifugio.it la tua Homepage
    Aggiungi www.srifugio.it ai preferiti
    Invia un contributo testuale
 
  HOME PAGE
  Alla scuola di S.Pietro (cammino di formazione 2021-2022)
  Preghiera del cuore
  Momenti vissuti e da vivere
  Madre Speranza nostra catechista
  Dialogo tra Cristo e la Chiesa
  50 domande e risposte sul post aborto
  Sui passi di San Giuseppe
  Economia domestica
  La violenza in famiglia
  Giovani questa è la nostra fede
  Esortazioni Post-Sinodali
  Piccoli Raggi dell'Amore Misericordioso
  Educata / Mente
  In cammino verso la santità
  Il giudizio di Dio
  Lo spirito dell'arte
  Patris corde
  La Chiesa Madre e Maestra
  Il silenzio di Dio
  Leggiamo i Vangeli
  Io accolgo te
  Vita diocesana
  L'infanzia perduta
  Dignità umana
  Teillard De Chardin
  Piccoli amici di Gesù
  Apriamo i nostri cuori
  Antologia biblica
  La vigna di Rachele
  Il Papa alle famiglie
  Tra cielo e terra
  Diario di bordo
  La parola del Papa
  Madre Speranza
  Dolore illuminato
  Riflessioni
  Risonanze
  Attualità
  Perfetti nell'amore
  Largo ai poeti
  Testimonianze
  La comunità ci scrive
  Fatti edificanti
  Fatti sconcertanti
  La vita dono di Dio
  Massime
  Risatine
  Ricettario
  Anniversari lieti
  Sequenza - Avvisi - Messaggi
  SEZIONI NON FISSE

   Cammino di formazione anni precedenti
  Maschio e femmina li creò (2019-2020
  Stop all'azzardo (2017-2018)
  Storia delle idee (2017-2018)
  Cultura Cattolica (2017-2018)
  Sulle tracce dei Patriarchi (2017-2018)
  Valori e disvalori (2017-2018)
  La storia della salvezza spiegata ai bambini
  Autostima (2016-2017)
  Occhio alla lente (2016-2017)
  Principi non negoziabili (2016-2017)
  Pensieri di pace (2016-2017)
  Giubileo della Misericordia (2015-2016)
  Misericordiae Vultus (2015-2016)
  Riflessioni sulla bolla (2015-2016)
  Le vie della Misericordia (2015-2016)
  Esperienza di Misericordia (2015-2016)
  Stili di vita (2015-2016)
  L'Etica e lo Stato (2013-2015)
  Gender (2014-2015)
  Favole e Verità (2014-2015)
  Noi genitori (2013-2014)
  La Cresima spiegata ai bambini (2013-2014)
  Lumen fidei (2013-2014)
  La Chiesa e le leggi (2013-2014)
  Fides et ratio (2012-2013)
  Gesù spiega i comandamenti (2012-2013)
  I Salmi penitenziali (2012-2013)
  La famiglia alla scuola della Sapienza (2012-2013)
  Giovani tra futuro e fede (2012-2013)
  Il Battesimo spiegato ai bambini (2012-2013)
  Sui passi del tempo (2011-2013)
  I Comandamenti spiegati ai bambini (2011-2012)
  70 volte 7 (2011-2012)
  Le nostre radici (2011-2012)
  Giovani verso il matrimonio (2010-2012)
  Il Catechismo di Pio X (2010-2011)
  Parole piovute dal Cielo (2010-2011)
  Errori e Verità (2010-2011)
  Bambini santi (2010-2011)
  L'Eucaristia spegata ai bambini (2010-2011)
  Filosofie e verità (2009-2010)
  Il sacerdote innamorato di Cristo (2009-2010)
  La TV ci guarda (2009-2010)
  Se non diventerete come bambini (2009-2010)
  Caritas in veritate (2009-2010)
  Piccoli raggi (2008-2010)
  Il catechismo (2005-2010)
   Le sette (2008-2009)
  Missione giovani (2008-2009)
  I nostri talenti (2008)
  Pillole di saggezza (2008)
  Emergenze planetarie (2007-2008)
  Il Vangelo della fede (2007-2008)
  La Via Crucis di S.Leonardo (2007-2008)
  Noi giovani (2005-2008)
  Spazio per l'innocenza (2005-2008)
  Genitori a scuola (2003-2008)
  La Sapienza (2007)
  Vangelo in chiave coniugale e Preghiera a 2 voci (2003-2007)
  Spigolando qua e là (2003-2007)
  Massime e Risatine (2003-2007)
  Provocazioni evangeliche (2004-2007)
  Deus caritas est (2006-2007)
  Con S.Pietro, pietre vive (2006-2007)
  Ut unum sint (2006-2007)
  A piccoli passi (2005-2006)
  Semi di Speranza (2005-2006)
  L'arte di Comunicare (2005-2006)
  Apocalisse (2005-2006)
  Rubriche 2004-2005
  Rubriche 2002-2003
  SEZIONI NON FISSE ANNI PRECEDENTI
 


DICEMBRE 2012

     

I GESTI DEL BATTESIMO

età dal 4 agli 8 anni

BATTESIMO DICEMBRE

Materiale: Il materiale è quello delle lezioni precedenti.

 

 

Scopi: Far capire l’importanza del segno di croce che rimane sempre in noi e ci consacra a Dio. E’ il concetto teologico del carattere.

 

Esposizione:

            L’acqua e le parole ci hanno fatto rinascere; abbiamo la vita di Cristo morto e risorto, non siamo più pecorelle senza pastore, ma apparteniamo all’ovile del Buon Pastore. Egli ci conosce per nome e ci ha fatto sulla fronte un segno di riconoscimento: il segno della croce.

            Infatti il sacerdote, durante il rito del Battesimo, ha tracciato con il suo pollice un segno di croce sulla nostra fronte. Anche sull’acqua ha fatto un segno di croce ed ha imposto su di essa le mani, perché ricevesse la potenza dello Spirito Santo e quindi la virtù di santificarci.

            Per messo di quest’acqua, infatti, noi abbiamo ricevuto lo Spirito Santo, come pure con l’unzione e per l’imposizione delle mani. Perciò possiamo dire che siamo stati ripieni di Spirito Santo.

            Infine il sacerdote ha tracciato un grande segno di croce sulla mamma e sul bambino; li ha protetti tutti e due con un grande scudo di difesa, perché proprio la mamma, ricevendo da Dio il dono del suo piccino, deve, finché questi è piccolo, difendere in lui il dono dello Spirito e far crescere il germe di vita nuova che ha ricevuto nel Battesimo.

 

Note)   La lezione sarà più proficua se svolta in forma dialogica. Il gesto è parte importante della lezione; ha il compito di concretizzare il concetto. Ad esempio, per quanto riguarda il segno della croce, si può far notare che il sacerdote lo fa col pollice, dito col quale si fa più forza, quasi lo voglia spingere dentro. Per facilitare la comprensione del gesto dell’imposizione delle mani, si può porgere ad un bambino qualcosa e si fa notare che per fare un dono occorre stendere il braccio e aprire la mano. In seguito si stende il braccio ma dalla mano non cade nulla. Si chiede il perché e si fa in modo che il bambino stesso risolva. Si tratta di un dono speciale, il dono dello Spirito Santo.

            Il grande segno di croce sulla mamma e sul bambino si traccia con solennità, ampiamente, in modo da suggerire l’idea di uno scudo di protezione.

 

Esercizi: Si fanno esercizi di appaiamento e di copiatura come nelle lezioni precedenti.

 

 

Torna all'inizio

Per qualsiasi informazione o se volete partecipare al nostro giornalino inviandoci del materiale scrivete a questo indirizzo
email: s.rifugio@tiscali.it
Ultimo aggiornamento: 12 novembre 2021
 
© Forma e contenuto del sito sono proprietà intellettuali riservate
Questo sito è ottimizzato per Internet Explorer 5 o superiore