Fai di www.srifugio.it la tua Homepage
    Aggiungi www.srifugio.it ai preferiti
    Invia un contributo testuale
 
  HOME PAGE

  Gaudete et exsultate (cammino di formazione 2018-2019)
  Preghiera del cuore
  Momenti vissuti e da vivere
  La Chiesa Madre e Maestra
  Il silenzio di Dio
  Leggiamo i Vangeli
  Io accolgo te
  Vita diocesana
  L'infanzia perduta
  Dignità umana
  Teillard De Chardin
  Valori e disvalori
  Sulle tracce dei Patriarchi
  Cultura Cattolica
  Storia delle idee
  Stop all'azzardo
  Piccoli amici di Gesù
  Apriamo i nostri cuori
  La storia della salvezza spiegata ai bambini
  Antologia biblica
  La vigna di Rachele
  Il Papa alle famiglie
  Tra cielo e terra
  Diario di bordo
  La parola del Papa
  Madre Speranza
  Dolore illuminato
  Riflessioni
  Risonanze
  Attualità
  Perfetti nell'amore
  Largo ai poeti
  Testimonianze
  La comunità ci scrive
  Fatti edificanti
  Fatti sconcertanti
  La vita dono di Dio
  Massime
  Risatine
  Ricettario
  Anniversari lieti
  SEZIONI NON FISSE

   Cammino di formazione anni precedenti
  Autostima (2016-2017)
  Occhio alla lente (2016-2017)
  Principi non negoziabili (2016-2017)
  Pensieri di pace (2016-2017)
  Giubileo della Misericordia (2015-2016)
  Misericordiae Vultus (2015-2016)
  Riflessioni sulla bolla (2015-2016)
  Le vie della Misericordia (2015-2016)
  Esperienza di Misericordia (2015-2016)
  Stili di vita (2015-2016)
  L'Etica e lo Stato (2013-2015)
  Gender (2014-2015)
  Favole e Verità (2014-2015)
  Noi genitori (2013-2014)
  La Cresima spiegata ai bambini (2013-2014)
  Lumen fidei (2013-2014)
  La Chiesa e le leggi (2013-2014)
  Fides et ratio (2012-2013)
  Gesù spiega i comandamenti (2012-2013)
  I Salmi penitenziali (2012-2013)
  La famiglia alla scuola della Sapienza (2012-2013)
  Giovani tra futuro e fede (2012-2013)
  Il Battesimo spiegato ai bambini (2012-2013)
  Sui passi del tempo (2011-2013)
  I Comandamenti spiegati ai bambini (2011-2012)
  70 volte 7 (2011-2012)
  Le nostre radici (2011-2012)
  Giovani verso il matrimonio (2010-2012)
  Il Catechismo di Pio X (2010-2011)
  Parole piovute dal Cielo (2010-2011)
  Errori e Verità (2010-2011)
  Bambini santi (2010-2011)
  L'Eucaristia spegata ai bambini (2010-2011)
  Filosofie e verità (2009-2010)
  Il sacerdote innamorato di Cristo (2009-2010)
  La TV ci guarda (2009-2010)
  Se non diventerete come bambini (2009-2010)
  Caritas in veritate (2009-2010)
  Piccoli raggi (2008-2010)
  Il catechismo (2005-2010)
   Le sette (2008-2009)
  Missione giovani (2008-2009)
  I nostri talenti (2008)
  Pillole di saggezza (2008)
  Emergenze planetarie (2007-2008)
  Il Vangelo della fede (2007-2008)
  La Via Crucis di S.Leonardo (2007-2008)
  Noi giovani (2005-2008)
  Spazio per l'innocenza (2005-2008)
  Genitori a scuola (2003-2008)
  La Sapienza (2007)
  Vangelo in chiave coniugale e Preghiera a 2 voci (2003-2007)
  Spigolando qua e là (2003-2007)
  Massime e Risatine (2003-2007)
  Provocazioni evangeliche (2004-2007)
  Deus caritas est (2006-2007)
  Con S.Pietro, pietre vive (2006-2007)
  Ut unum sint (2006-2007)
  A piccoli passi (2005-2006)
  Semi di Speranza (2005-2006)
  L'arte di Comunicare (2005-2006)
  Apocalisse (2005-2006)
  Bioetica (2004-2005)
  Vite travagliate(2004-2005)
  Spiritualità nell'arte (2004-2005)
  Relazioni parentali (2004-2005)
  I nostri talenti (2002-2003)
  Virtu eroiche di M. Speranza (2002-2003)
  A servizio della famiglia (2002-2003)
  Forti nella tribolazione (2002-2003)
  Il nostro logo ALAM (2002-2003)
  Contro corrente (2002-2003)
  Preghiera per la pace (2002)
  SEZIONI NON FISSE
 

 


DICEMBRE 2006

     

Che siano una cosa sola”

Convegno per le equipe locali a Collevalenza 13-14-15 ottobre 2006

 

  “Che siano una cosa sola” è l'obiettivo che ha proposto l'Equipe Nazionale a noi membri delle equipe locali. Diventare una cosa sola è l'obiettivo che ci siamo posti anche noi componenti dell'Equipe locale all'inizio del nostro mandato. Gli incontri che insieme programmiamo con costanza hanno proprio questo intento di fare comunione tra noi pregando confrontandoci leggendo insieme la parola di Dio, il libretto di formazione, i pensieri e le riflessioni di Madre Speranza nonché il nostro Statuto dell'Associazione che vuole essere la nostra fonte di arricchimento e di stimolo alla coerenza con la nostra appartenenza all'ALAM.

  Il primo anno è stato improntato proprio a questo obiettivo diventare una cosa sola. Per questi due anni che abbiamo davanti l'obiettivo al quale tutti siamo chiamati è diventare una cosa sola come gruppo. L'obiettivo è arduo perché il gruppo è formato da 44 componenti con caratteri spiritualità idee e obiettivi diversi. Ci viene però in aiuto la parola di Dio:

  “Erano assidui nell'ascoltare l'insegnamento degli apostoli e nell'unione fraterna, nella frazione del pane e nelle preghiere. Un senso di timore era in tutti e prodigi e segni avvenivano per opera degli apostoli. Tutti coloro che erano diventati credenti stavano insieme tenevano ogni cosa in comune; chi aveva proprietà e sostanze le vendeva e ne faceva parte a tutti, secondo il bisogno di ciascuno. Ogni giorno tutti insieme frequentavano il tempio e spezzavano il pane a casa prendendo i pasti con letizia e semplicità di cuore, lodando Dio e godendo la simpatia di tutto il popolo. Intanto il Signore ogni giorno aggiungeva alla comunità quelli che erano salvati” (At. 2, 42-47)

  Il Signore ci dà Lui i consigli per far divenire la nostra equipe, il nostro gruppo e dico anche la nostra associazione una “cosa sola”:

  1. Stare insieme
  2. Spezzare il pane

  I momenti privilegiati dello stare insieme sono e possono essere tanti, quest'anno abbiamo confermato e aggiunto qualche momento in più di aggregazione e di preghiera proprio per far sì che nel nostro gruppo si rafforzi l'unione, non si creino divisioni, si cammini insieme nel nome del Signore.

Abbiamo confermato i momenti di incontro che gia avevamo intrapreso

  1. La partecipazione alla formazione permanente nella giornata della 2^ domenica del mese
  2. L'incontro aperto a tutti per preparare insieme la S. Messa dedicata a Madre Speranza il giorno 8 di ogni mese
  3. L'incontro come equipe locale qualche giorno prima della 2^ domenica del mese

Questo anno abbiamo anche cercato di sfruttare le iniziative già a disposizione della comunità d'amore in particolare abbiamo preso l'impegno di

  1. Partecipare come ALAM al cammino pomeridiano della comunità d'amore la 2^ domenica del mese che riguarderà l'enciclica del Santo Padre Benedetto XVI “Deus Caritas est”
  2. Partecipare alla Preghiera del Cuore mensile che anche essa trasformerà in preghiera l'enciclica del Santo Padre Benedetto XVI “Deus Caritas est” al quale seguirà un momento di fraternità mangiando insieme un po' di pizza a taglio

La ricorrenza del 50° della professione di Suor Rifugio, alla quale la nostra Associazione deve tutto alla sua costanza, caparbietà e fede forte nell'Amore Misericordioso, si sta rivelando una occasione che tutti noi Laici stiamo sfruttando per rafforzare la nostra unione come gruppo e come famiglia unita alla congregazione dell'Amore Misericordioso.

 

 

 

Per qualsiasi informazione o se volete partecipare al nostro giornalino inviandoci del materiale scrivete a questo indirizzo
email: s.rifugio@tiscali.it
Ultimo aggiornamento: 1 marzo 2019
 
© Forma e contenuto del sito sono proprietà intellettuali riservate
Questo sito è ottimizzato per Internet Explorer 5 o superiore