Fai di www.srifugio.it la tua Homepage
    Aggiungi www.srifugio.it ai preferiti
    Invia un contributo testuale
 
  HOME PAGE

  Gaudete et exsultate (cammino di formazione 2018-2019)
  Preghiera del cuore
  Momenti vissuti e da vivere
  La Chiesa Madre e Maestra
  Il silenzio di Dio
  Leggiamo i Vangeli
  Io accolgo te
  Vita diocesana
  L'infanzia perduta
  DignitÓ umana
  Teillard De Chardin
  Valori e disvalori
  Sulle tracce dei Patriarchi
  Cultura Cattolica
  Storia delle idee
  Stop all'azzardo
  Piccoli amici di Ges¨
  Apriamo i nostri cuori
  La storia della salvezza spiegata ai bambini
  Antologia biblica
  La vigna di Rachele
  Il Papa alle famiglie
  Tra cielo e terra
  Diario di bordo
  La parola del Papa
  Madre Speranza
  Dolore illuminato
  Riflessioni
  Risonanze
  AttualitÓ
  Perfetti nell'amore
  Largo ai poeti
  Testimonianze
  La comunitÓ ci scrive
  Fatti edificanti
  Fatti sconcertanti
  La vita dono di Dio
  Massime
  Risatine
  Ricettario
  Anniversari lieti
  SEZIONI NON FISSE

   Cammino di formazione anni precedenti
  Autostima (2016-2017)
  Occhio alla lente (2016-2017)
  Principi non negoziabili (2016-2017)
  Pensieri di pace (2016-2017)
  Giubileo della Misericordia (2015-2016)
  Misericordiae Vultus (2015-2016)
  Riflessioni sulla bolla (2015-2016)
  Le vie della Misericordia (2015-2016)
  Esperienza di Misericordia (2015-2016)
  Stili di vita (2015-2016)
  L'Etica e lo Stato (2013-2015)
  Gender (2014-2015)
  Favole e VeritÓ (2014-2015)
  Noi genitori (2013-2014)
  La Cresima spiegata ai bambini (2013-2014)
  Lumen fidei (2013-2014)
  La Chiesa e le leggi (2013-2014)
  Fides et ratio (2012-2013)
  Ges¨ spiega i comandamenti (2012-2013)
  I Salmi penitenziali (2012-2013)
  La famiglia alla scuola della Sapienza (2012-2013)
  Giovani tra futuro e fede (2012-2013)
  Il Battesimo spiegato ai bambini (2012-2013)
  Sui passi del tempo (2011-2013)
  I Comandamenti spiegati ai bambini (2011-2012)
  70 volte 7 (2011-2012)
  Le nostre radici (2011-2012)
  Giovani verso il matrimonio (2010-2012)
  Il Catechismo di Pio X (2010-2011)
  Parole piovute dal Cielo (2010-2011)
  Errori e VeritÓ (2010-2011)
  Bambini santi (2010-2011)
  L'Eucaristia spegata ai bambini (2010-2011)
  Filosofie e veritÓ (2009-2010)
  Il sacerdote innamorato di Cristo (2009-2010)
  La TV ci guarda (2009-2010)
  Se non diventerete come bambini (2009-2010)
  Caritas in veritate (2009-2010)
  Piccoli raggi (2008-2010)
  Il catechismo (2005-2010)
   Le sette (2008-2009)
  Missione giovani (2008-2009)
  I nostri talenti (2008)
  Pillole di saggezza (2008)
  Emergenze planetarie (2007-2008)
  Il Vangelo della fede (2007-2008)
  La Via Crucis di S.Leonardo (2007-2008)
  Noi giovani (2005-2008)
  Spazio per l'innocenza (2005-2008)
  Genitori a scuola (2003-2008)
  La Sapienza (2007)
  Vangelo in chiave coniugale e Preghiera a 2 voci (2003-2007)
  Spigolando qua e là (2003-2007)
  Massime e Risatine (2003-2007)
  Provocazioni evangeliche (2004-2007)
  Deus caritas est (2006-2007)
  Con S.Pietro, pietre vive (2006-2007)
  Ut unum sint (2006-2007)
  A piccoli passi (2005-2006)
  Semi di Speranza (2005-2006)
  L'arte di Comunicare (2005-2006)
  Apocalisse (2005-2006)
  Bioetica (2004-2005)
  Vite travagliate(2004-2005)
  SpiritualitÓ nell'arte (2004-2005)
  Relazioni parentali (2004-2005)
  I nostri talenti (2002-2003)
  Virtu eroiche di M. Speranza (2002-2003)
  A servizio della famiglia (2002-2003)
  Forti nella tribolazione (2002-2003)
  Il nostro logo ALAM (2002-2003)
  Contro corrente (2002-2003)
  Preghiera per la pace (2002)
  SEZIONI NON FISSE
 
PERFETTI NELL'AMORE

OTTOBRE 2003

     

ECCOCI!
Che emozione! Il 1 giugno, a Collevalenza, si è attuato quel progetto che Dio aveva previsto per noi molto tempo fa.
Il Signore nel 1980 ci ha portati in V. Casilina 315; una via sconosciuta di fatto ma famosa nella storia essendo una delle Vie Consolari, vicinissimi alla casa delle "Suore Spagnole".
In questoIstituto noi da genitori e i nostri figli da alunni, siamo cresciuti, inconsapevoli per certi versi dell'Amore Misericordioso che Egli ci donava. Durante questi anni le suore sono sempre state il nostro punto di riferimento e in loro abbiamo trovato quell'ambiente familiare che ci mancava, essendo degli "emigrati". In loro abbiamo trovato conforto, aiuto e tanta serenità, inoltre ci hanno fatto conoscere il vero volto di Dio, un Dio di amore, un Dio Padre pronto ad abbracciarci, proprio nei momenti in cui ci riteniamo più indegni, un Dio che ci aspetta pazientemente, perché nonostante siamo stati molte volte chiamati, solo adesso abbiamo avuto il coraggio di dire: "Eccoci!".
Il far parte dei Laici dell'Amore Misericordioso ha riempito il nostro cuore di gioia, di emozione, ma nello stesso tempo ci siamo chiesti se eravamo degni di testimoniare il nostro essere cristiani nell'ALAM. Ed ecco che il sorriso di un fratello ci ha fatto capire di non essere soli, ma, come abbiamo letto nel brano di Paolo: "Come il corpo, pur essendo uno ha molte membra e tutte le membra sono un solo corpo", insieme, ci siamo messi al servizio del Signore. Che emozione!
Gaetano e Pina La Vaccara

A Collevalenza, il 1° giugno 2003, abbiamo detto il nostro "Sì" al Signore, impegnandoci a camminare nell'ALAM e a vivere la spiritualità dell'Amore Misericordioso.
E' stata un'esperienza molto bella ed emozionante, vissuta nella semplicità, senza grandi colpi di scena. E' questo che mi sorprende molto di Dio: ad un certo punto della tua vita, non sai come e quando, ti chiama e ti conduce piano piano dove Lui desidera, senza che tu te ne accorga. Non è eclatante il Signore, non fa chiasso, non ha bisogno di fare rumore per conquistare il cuore dei suoi figli!! E' il mondo che fa chiasso… e ti confonde!! Il Signore invece è paziente e delicato nel suo agire, ti conquista il cuore al momento giusto, e il tempo del buon Dio è sempre quello giusto; non si ha tempo di riflettere, di ragionare troppo, il tuo sì nasce spontaneo al Suo richiamo, che agisce nel profondo, facendoti sperimentare il suo Amore Misericordioso che ha un sapore unico, tutto speciale. Ciò che viene vissuto nel Signore, ti riempie il cuore, ti colma, ti rigenera, ti rafforza, ti arricchisce, ti matura, ti inebria, ti dà gioia.
Così è stata per me l'esperienza della mia "adesione" al gruppo dei LAM, il primo giugno a Collevalenza. Se avessi dato retta ai miei ragionamenti umani, non sarei nemmeno partita: "Come faccio ad andare con questo pancione?", mi chiedevo, "E, Davide chi lo tiene tre giorni?" e ancora: "Sarà dura seguire il convegno, sicuramente non ce la farò!" Questi pensieri mi assillavano la mente. Per fortuna poi il Signore è intervenuto e mi ha suscitato pensieri nuovi, più positivi e sereni.
Oltre a questi pensieri scoraggianti c'era un'altra coincidenza: La Prima Comunione dei miei nipotini a Pisa. Con Roberto ho pregato, per poter fare la scelta migliore; inutile dire che alla volontà di Dio non si scappa!!!
Grazie, Signore Gesù, perché mi guidi sempre a scegliere ciò che è meglio per la mia vita spirituale. Ti chiedo profondamente perdono per tutte le volte che non sono stata attenta alla Tua ispirazione ed ho scelto ciò che egoisticamente mi appagava, sottovalutando l'importanza di nutrire lo spirito. Grazie per il dono che mi hai fatto, di incontrare quel famoso giorno a Collevalenza Suor Rifugio ed i fratelli della comunità di V. Casilina. Grazie per la chiamata a vivere l'Amore Misericordioso con la speranza che possa corrispondere sempre, vivendo la mia vita secondo quel progetto che Tu hai pensato per me fin dall'eternità.
Caterina Civita


 

Per qualsiasi informazione o se volete partecipare al nostro giornalino inviandoci del materiale scrivete a questo indirizzo
email: s.rifugio@tiscali.it
Ultimo aggiornamento: 30 dicembre 2018
 
© Forma e contenuto del sito sono proprietà intellettuali riservate
Questo sito è ottimizzato per Internet Explorer 5 o superiore