Fai di www.srifugio.it la tua Homepage
    Aggiungi www.srifugio.it ai preferiti
    Invia un contributo testuale
 
  HOME PAGE
  Alla scuola di S.Pietro (cammino di formazione 2021-2022)
  Preghiera del cuore
  Momenti vissuti e da vivere
  Madre Speranza nostra catechista
  Dialogo tra Cristo e la Chiesa
  50 domande e risposte sul post aborto
  Sui passi di San Giuseppe
  Economia domestica
  La violenza in famiglia
  Giovani questa Ŕ la nostra fede
  Esortazioni Post-Sinodali
  Piccoli Raggi dell'Amore Misericordioso
  Educata / Mente
  In cammino verso la santitÓ
  Il giudizio di Dio
  Lo spirito dell'arte
  Patris corde
  La Chiesa Madre e Maestra
  Il silenzio di Dio
  Leggiamo i Vangeli
  Io accolgo te
  Vita diocesana
  L'infanzia perduta
  DignitÓ umana
  Teillard De Chardin
  Piccoli amici di Ges¨
  Apriamo i nostri cuori
  Antologia biblica
  La vigna di Rachele
  Il Papa alle famiglie
  Tra cielo e terra
  Diario di bordo
  La parola del Papa
  Madre Speranza
  Dolore illuminato
  Riflessioni
  Risonanze
  AttualitÓ
  Perfetti nell'amore
  Largo ai poeti
  Testimonianze
  La comunitÓ ci scrive
  Fatti edificanti
  Fatti sconcertanti
  La vita dono di Dio
  Massime
  Risatine
  Ricettario
  Anniversari lieti
  Sequenza - Avvisi - Messaggi
  SEZIONI NON FISSE

   Cammino di formazione anni precedenti
  Maschio e femmina li cre˛ (2019-2020
  Stop all'azzardo (2017-2018)
  Storia delle idee (2017-2018)
  Cultura Cattolica (2017-2018)
  Sulle tracce dei Patriarchi (2017-2018)
  Valori e disvalori (2017-2018)
  La storia della salvezza spiegata ai bambini
  Autostima (2016-2017)
  Occhio alla lente (2016-2017)
  Principi non negoziabili (2016-2017)
  Pensieri di pace (2016-2017)
  Giubileo della Misericordia (2015-2016)
  Misericordiae Vultus (2015-2016)
  Riflessioni sulla bolla (2015-2016)
  Le vie della Misericordia (2015-2016)
  Esperienza di Misericordia (2015-2016)
  Stili di vita (2015-2016)
  L'Etica e lo Stato (2013-2015)
  Gender (2014-2015)
  Favole e VeritÓ (2014-2015)
  Noi genitori (2013-2014)
  La Cresima spiegata ai bambini (2013-2014)
  Lumen fidei (2013-2014)
  La Chiesa e le leggi (2013-2014)
  Fides et ratio (2012-2013)
  Ges¨ spiega i comandamenti (2012-2013)
  I Salmi penitenziali (2012-2013)
  La famiglia alla scuola della Sapienza (2012-2013)
  Giovani tra futuro e fede (2012-2013)
  Il Battesimo spiegato ai bambini (2012-2013)
  Sui passi del tempo (2011-2013)
  I Comandamenti spiegati ai bambini (2011-2012)
  70 volte 7 (2011-2012)
  Le nostre radici (2011-2012)
  Giovani verso il matrimonio (2010-2012)
  Il Catechismo di Pio X (2010-2011)
  Parole piovute dal Cielo (2010-2011)
  Errori e VeritÓ (2010-2011)
  Bambini santi (2010-2011)
  L'Eucaristia spegata ai bambini (2010-2011)
  Filosofie e veritÓ (2009-2010)
  Il sacerdote innamorato di Cristo (2009-2010)
  La TV ci guarda (2009-2010)
  Se non diventerete come bambini (2009-2010)
  Caritas in veritate (2009-2010)
  Piccoli raggi (2008-2010)
  Il catechismo (2005-2010)
   Le sette (2008-2009)
  Missione giovani (2008-2009)
  I nostri talenti (2008)
  Pillole di saggezza (2008)
  Emergenze planetarie (2007-2008)
  Il Vangelo della fede (2007-2008)
  La Via Crucis di S.Leonardo (2007-2008)
  Noi giovani (2005-2008)
  Spazio per l'innocenza (2005-2008)
  Genitori a scuola (2003-2008)
  La Sapienza (2007)
  Vangelo in chiave coniugale e Preghiera a 2 voci (2003-2007)
  Spigolando qua e là (2003-2007)
  Massime e Risatine (2003-2007)
  Provocazioni evangeliche (2004-2007)
  Deus caritas est (2006-2007)
  Con S.Pietro, pietre vive (2006-2007)
  Ut unum sint (2006-2007)
  A piccoli passi (2005-2006)
  Semi di Speranza (2005-2006)
  L'arte di Comunicare (2005-2006)
  Apocalisse (2005-2006)
  Rubriche 2004-2005
  Rubriche 2002-2003
  SEZIONI NON FISSE ANNI PRECEDENTI
 


GENNAIO 2020

     

LA PERLA PREZIOSA

(Continua dal numero precedente)

 

EFFETTI DEL PECCATO

 

Si trovarono sulla terra: tutto era ancora bello ma le piante avevano le spine, gli animali erano feroci, i frutti erano amari e velenosi…

Che grande sbaglio! Ma che fare? Si abbracciarono ancora ma quell’abbraccio non era più tenero e rassicurante come quando stavano con Dio!

Passava il tempo, lungo, pesante, avevano freddo in certe stagioni, caldo in certe altre. Cercarono di farsi delle vesti, ma dove potevano ripararsi dai temporali spaventosi che c’erano?

Osservarono gli animali che andavano e rifugiarsi nelle caverne dei monti e lo fecero anche loro.

Ma un giorno Eva disse ad Adamo: “Vedi, mi è nato un bambino, è bello, lo proteggeremo col nostro amore”. Lo chiamarono Caino. Dopo un po’ di tempo ne nacque un altro. Lo chiamarono Abele. Erano belli ma non erano uguali: Caino era rissoso, geloso del fratello, Abele era dolce e buono.

La gelosia, peccato dell’egoismo umano, che non tollera che altri siano migliori di noi, spinse Caino ad odiare il fratello.

Dio aveva visto che il male covava nel suo cuore e gli aveva detto: “Perché sei irritato e perché è abbattuto il tuo volto? Se agisci bene, non dovrai tenerlo alto? Ma se non agisci bene, il male è accovacciato alla tua porta. Tu domina il tuo istinto cattivo”.

Ma Caino non diede ascolto alle parole di Dio e uccise il fratello Abele.

Adamo ed Eva capirono che anche loro erano nati con la perla sporcata.

Unico conforto per la prima coppia umana fu la promessa del Salvatore: avevano la speranza che il Redentore sarebbe venuto, perché Dio non mentisce.

I discendenti d Adamo ed Eva aspettarono millenni perché la promessa di Dio si realizzasse.

I Patriarchi tennero desto in mezzo al popolo il ricordo che Dio avrebbe mandato il Messia a salvarli. A volte furono fedeli ai loro consigli, altre volte no.

I Patriarchi, fecero con Dio anche il patto che lo avrebbero seguito con amore, ma gli uomini non sono costanti nel bene.

Poi mandò i Profeti che ricordavano al popolo le promesse di Dio.

 

Piccolo Raggio, tu sei nato dopo che la promessa del Salvatore si era realizzata perciò sei molto più fortunato dei bambini nati prima della nascita di Gesù.

Vogliamo ringraziare Dio per questo grande dono?

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo,

come era nel principio, ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

(Continua al numero successivo)

 

Torna all'inizio

Per qualsiasi informazione o se volete partecipare al nostro giornalino inviandoci del materiale scrivete a questo indirizzo
email: s.rifugio@tiscali.it
Ultimo aggiornamento: 12 novembre 2021
 
© Forma e contenuto del sito sono proprietà intellettuali riservate
Questo sito è ottimizzato per Internet Explorer 5 o superiore