Fai di www.srifugio.it la tua Homepage
    Aggiungi www.srifugio.it ai preferiti
    Invia un contributo testuale
 
  HOME PAGE

  Gaudete et exsultate (cammino di formazione 2018-2019)
  Preghiera del cuore
  Momenti vissuti e da vivere
  La Chiesa Madre e Maestra
  Il silenzio di Dio
  Leggiamo i Vangeli
  Io accolgo te
  Vita diocesana
  L'infanzia perduta
  DignitÓ umana
  Teillard De Chardin
  Valori e disvalori
  Sulle tracce dei Patriarchi
  Cultura Cattolica
  Storia delle idee
  Stop all'azzardo
  Piccoli amici di Ges¨
  Apriamo i nostri cuori
  La storia della salvezza spiegata ai bambini
  Antologia biblica
  La vigna di Rachele
  Il Papa alle famiglie
  Tra cielo e terra
  Diario di bordo
  La parola del Papa
  Madre Speranza
  Dolore illuminato
  Riflessioni
  Risonanze
  AttualitÓ
  Perfetti nell'amore
  Largo ai poeti
  Testimonianze
  La comunitÓ ci scrive
  Fatti edificanti
  Fatti sconcertanti
  La vita dono di Dio
  Massime
  Risatine
  Ricettario
  Anniversari lieti
  SEZIONI NON FISSE

   Cammino di formazione anni precedenti
  Autostima (2016-2017)
  Occhio alla lente (2016-2017)
  Principi non negoziabili (2016-2017)
  Pensieri di pace (2016-2017)
  Giubileo della Misericordia (2015-2016)
  Misericordiae Vultus (2015-2016)
  Riflessioni sulla bolla (2015-2016)
  Le vie della Misericordia (2015-2016)
  Esperienza di Misericordia (2015-2016)
  Stili di vita (2015-2016)
  L'Etica e lo Stato (2013-2015)
  Gender (2014-2015)
  Favole e VeritÓ (2014-2015)
  Noi genitori (2013-2014)
  La Cresima spiegata ai bambini (2013-2014)
  Lumen fidei (2013-2014)
  La Chiesa e le leggi (2013-2014)
  Fides et ratio (2012-2013)
  Ges¨ spiega i comandamenti (2012-2013)
  I Salmi penitenziali (2012-2013)
  La famiglia alla scuola della Sapienza (2012-2013)
  Giovani tra futuro e fede (2012-2013)
  Il Battesimo spiegato ai bambini (2012-2013)
  Sui passi del tempo (2011-2013)
  I Comandamenti spiegati ai bambini (2011-2012)
  70 volte 7 (2011-2012)
  Le nostre radici (2011-2012)
  Giovani verso il matrimonio (2010-2012)
  Il Catechismo di Pio X (2010-2011)
  Parole piovute dal Cielo (2010-2011)
  Errori e VeritÓ (2010-2011)
  Bambini santi (2010-2011)
  L'Eucaristia spegata ai bambini (2010-2011)
  Filosofie e veritÓ (2009-2010)
  Il sacerdote innamorato di Cristo (2009-2010)
  La TV ci guarda (2009-2010)
  Se non diventerete come bambini (2009-2010)
  Caritas in veritate (2009-2010)
  Piccoli raggi (2008-2010)
  Il catechismo (2005-2010)
   Le sette (2008-2009)
  Missione giovani (2008-2009)
  I nostri talenti (2008)
  Pillole di saggezza (2008)
  Emergenze planetarie (2007-2008)
  Il Vangelo della fede (2007-2008)
  La Via Crucis di S.Leonardo (2007-2008)
  Noi giovani (2005-2008)
  Spazio per l'innocenza (2005-2008)
  Genitori a scuola (2003-2008)
  La Sapienza (2007)
  Vangelo in chiave coniugale e Preghiera a 2 voci (2003-2007)
  Spigolando qua e là (2003-2007)
  Massime e Risatine (2003-2007)
  Provocazioni evangeliche (2004-2007)
  Deus caritas est (2006-2007)
  Con S.Pietro, pietre vive (2006-2007)
  Ut unum sint (2006-2007)
  A piccoli passi (2005-2006)
  Semi di Speranza (2005-2006)
  L'arte di Comunicare (2005-2006)
  Apocalisse (2005-2006)
  Bioetica (2004-2005)
  Vite travagliate(2004-2005)
  SpiritualitÓ nell'arte (2004-2005)
  Relazioni parentali (2004-2005)
  I nostri talenti (2002-2003)
  Virtu eroiche di M. Speranza (2002-2003)
  A servizio della famiglia (2002-2003)
  Forti nella tribolazione (2002-2003)
  Il nostro logo ALAM (2002-2003)
  Contro corrente (2002-2003)
  Preghiera per la pace (2002)
  SEZIONI NON FISSE
 
RICETTARIO E RIMEDI DELLA BISNONNA

APRILE 2004

     

I rimedi della nonna

YOGURT - I PREGI DEI BATTERI

Lo yogurt pullula di batteri, i fermenti lattici vivi. La ricerca ha dimostrato che questi bacilli "amici" possono rafforzare le difese immunitarie e accelerare la guarigione di ulcere, oltre a prevenire le infezioni recidivanti da lieviti. Inoltre lo yogurt resta sempre un'ottima fonte di calcio.
Alt ai lieviti.
Le infezioni da lieviti si manifestano quando un fungo che normalmente vive nella vagina improvvismente comincia a moltiplicarsi, provocando prurito, bruciore e altri sintomi fastidiosi. Lo yogurt con fermenti lattici vivi, soprattutto del genere "Lactobacillus acidophilus", può aiutare a tenere sotto controllo questo fungo. Lo yogurt aiuta a mantenere il naturale equilibrio della flora batterica vaginale, ostacolando così la riproduzione dei lieviti.
Un aiuto per il sistema immunitario.
Gli stessi microrganismi che aiutano a prevenire le infezioni da lieviti possono anche aumentare le difese immunitarie. La ricerca, infatti ha riscontrato che chi consuma yogurt regolar-mente, produce "l'interferone gamma", che è la migliore arma che ha il corpo per difendersi dai virus. Sembra inoltre che lo yogurt sia efficace contro le infezioni batteriche come la salmonella.
Sollievo per l'ulcera.
La maggior parte delle ulcere è di origine batterica e solitamente si combatte con alte dosi di antibiotici. Ma è dimostrato che le ulcere si possono tenere sotto controllo con dosi abbondanti di yogurt con baccilli vivi. Questi benefici batteri si insediano nell'apparato digerente ed entrano in condorrenza con quelli nocivi che provocano le ulcere. Inoltre lo yogurt contiene uno zucchero naturale, il lattosio, che durante la digestione si trasforma in acido lattico, il quale contribuisce a riequilibrare l'ambiente intestinale.
Se soffrite di ulcera provate a mangiare da 1 a 4 tazze di yogurt al giorno, ma accertatevi che contenga fermenti vivi.
Calcio indolore.
Il latte scremato è uno degli alimenti a più forte concentrazione di calcio, ma molti non riescono a digerirlo. Lo yogurt è assai più digeribile perché i fermenti vivi facilitano la digestio-ne.Una tazza di yogurt contiene 414 mg di calcio, pari a oltre il 40% del fabbisogno giornaliero.
Qualche suggerimento.
Meglio freddo. Dal momento che i fermenti lattici non tollerano alte temperature.
Attenzione alla data di scadenza. Lo yogurt fresco contiene circa 100 mg di batteri per grammo. Dopo poche settimane il numero dei fermenti scende velocemente.

 

Ricettario

ACQUACOTTA ALLA VITERBESE

Ingredienti per 4 persone:
· Faggiolini, zucchine, carote, bietola, patate novelle, cavolo, cipolla, peperoncino
· Aglio, sedano, olio d'oliva, sale, crosta di parmigiano, dado per brodo, pane casereccio raffermo.
Procedimento:
Dopo aver mondato, lavato e fatto a pezzi tutte le verdure e gli odori, mettere a cuocere in una casseruola con poca acqua, salare al punto giusto, aggiungere le croste del parmigiano e mezzo dado. Durante la cottura aggiungere, se necessario, dell'acqua calda, in modo da mantenere una piccola quantità di liquido necessaria per inzuppare il pane.
A cottura ultimata versare il brodo su fette di pane disposte nei piatti fondi, gettando via quello non assorbito dal pane. Aggiungere le verdure irrorandole con abbondante olio d'oliva, coprire e lasciare riposare per una decina di minuti prima di servire.

 

Per qualsiasi informazione o se volete partecipare al nostro giornalino inviandoci del materiale scrivete a questo indirizzo
email: s.rifugio@tiscali.it
Ultimo aggiornamento: 30 dicembre 2018
 
© Forma e contenuto del sito sono proprietà intellettuali riservate
Questo sito è ottimizzato per Internet Explorer 5 o superiore