Fai di www.srifugio.it la tua Homepage
    Aggiungi www.srifugio.it ai preferiti
    Invia un contributo testuale
 
  HOME PAGE

  Gaudete et exsultate (cammino di formazione 2018-2019)
  Preghiera del cuore
  Momenti vissuti e da vivere
  La Chiesa Madre e Maestra
  Il silenzio di Dio
  Leggiamo i Vangeli
  Io accolgo te
  Vita diocesana
  L'infanzia perduta
  DignitÓ umana
  Teillard De Chardin
  Valori e disvalori
  Sulle tracce dei Patriarchi
  Cultura Cattolica
  Storia delle idee
  Stop all'azzardo
  Piccoli amici di Ges¨
  Apriamo i nostri cuori
  La storia della salvezza spiegata ai bambini
  Antologia biblica
  La vigna di Rachele
  Il Papa alle famiglie
  Tra cielo e terra
  Diario di bordo
  La parola del Papa
  Madre Speranza
  Dolore illuminato
  Riflessioni
  Risonanze
  AttualitÓ
  Perfetti nell'amore
  Largo ai poeti
  Testimonianze
  La comunitÓ ci scrive
  Fatti edificanti
  Fatti sconcertanti
  La vita dono di Dio
  Massime
  Risatine
  Ricettario
  Anniversari lieti
  SEZIONI NON FISSE

   Cammino di formazione anni precedenti
  Autostima (2016-2017)
  Occhio alla lente (2016-2017)
  Principi non negoziabili (2016-2017)
  Pensieri di pace (2016-2017)
  Giubileo della Misericordia (2015-2016)
  Misericordiae Vultus (2015-2016)
  Riflessioni sulla bolla (2015-2016)
  Le vie della Misericordia (2015-2016)
  Esperienza di Misericordia (2015-2016)
  Stili di vita (2015-2016)
  L'Etica e lo Stato (2013-2015)
  Gender (2014-2015)
  Favole e VeritÓ (2014-2015)
  Noi genitori (2013-2014)
  La Cresima spiegata ai bambini (2013-2014)
  Lumen fidei (2013-2014)
  La Chiesa e le leggi (2013-2014)
  Fides et ratio (2012-2013)
  Ges¨ spiega i comandamenti (2012-2013)
  I Salmi penitenziali (2012-2013)
  La famiglia alla scuola della Sapienza (2012-2013)
  Giovani tra futuro e fede (2012-2013)
  Il Battesimo spiegato ai bambini (2012-2013)
  Sui passi del tempo (2011-2013)
  I Comandamenti spiegati ai bambini (2011-2012)
  70 volte 7 (2011-2012)
  Le nostre radici (2011-2012)
  Giovani verso il matrimonio (2010-2012)
  Il Catechismo di Pio X (2010-2011)
  Parole piovute dal Cielo (2010-2011)
  Errori e VeritÓ (2010-2011)
  Bambini santi (2010-2011)
  L'Eucaristia spegata ai bambini (2010-2011)
  Filosofie e veritÓ (2009-2010)
  Il sacerdote innamorato di Cristo (2009-2010)
  La TV ci guarda (2009-2010)
  Se non diventerete come bambini (2009-2010)
  Caritas in veritate (2009-2010)
  Piccoli raggi (2008-2010)
  Il catechismo (2005-2010)
   Le sette (2008-2009)
  Missione giovani (2008-2009)
  I nostri talenti (2008)
  Pillole di saggezza (2008)
  Emergenze planetarie (2007-2008)
  Il Vangelo della fede (2007-2008)
  La Via Crucis di S.Leonardo (2007-2008)
  Noi giovani (2005-2008)
  Spazio per l'innocenza (2005-2008)
  Genitori a scuola (2003-2008)
  La Sapienza (2007)
  Vangelo in chiave coniugale e Preghiera a 2 voci (2003-2007)
  Spigolando qua e là (2003-2007)
  Massime e Risatine (2003-2007)
  Provocazioni evangeliche (2004-2007)
  Deus caritas est (2006-2007)
  Con S.Pietro, pietre vive (2006-2007)
  Ut unum sint (2006-2007)
  A piccoli passi (2005-2006)
  Semi di Speranza (2005-2006)
  L'arte di Comunicare (2005-2006)
  Apocalisse (2005-2006)
  Bioetica (2004-2005)
  Vite travagliate(2004-2005)
  SpiritualitÓ nell'arte (2004-2005)
  Relazioni parentali (2004-2005)
  I nostri talenti (2002-2003)
  Virtu eroiche di M. Speranza (2002-2003)
  A servizio della famiglia (2002-2003)
  Forti nella tribolazione (2002-2003)
  Il nostro logo ALAM (2002-2003)
  Contro corrente (2002-2003)
  Preghiera per la pace (2002)
  SEZIONI NON FISSE
 
Ricettario

MAGGIO 2016

     

            E ora un omaggio alla minoranza ebraica a fortissima identità: gli occitani

Dada

FESQUEIROLS  OCCITANI

 

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gr. Di farina
  • 2 bicchieri di latte
  • 2 uova

Per condimento:

  • 1 uovo sodo
  • 200 gr. Di piselli freschi
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaio di passata di pomodoro
  • 1 ciuffo di timo
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 100 gr. Di ricotta
  • 200 gr. Di pancetta arrotolata
  • 1 spicchio d’aglio
  • 100 gr. Do formaggio grattugiato
  • Un ciuffo di salvia
  • Sale e pepe q.b.

 

Preparazione:

  • Impastare farina, uova e latte
  • Ottenere una pasta liscia
  • Stendere con il mattarello per ottenere una sfoglia sottile
  • Tagliare la sfoglia in quadretti di 2 cm. Di lato
  • Rosolare la cipolla e i piselli con la pancetta (pestata grossolanamente)
  • Aggiungere il pomodoro
  • Unire un trito fine di aglio, timo, salvia e prezzemolo
  • Salare e pepare
  • Cuocere per fare addensare bene
  • Cuocere i “fesqueiròls” in acqua bollente salata
  • Scolarli e condirli con il sugo, la ricotta sbriciolata e l’uovo sodo tagliato fine
  • Spolverare con abbondante parmigiano grattugiato.

Rimedi del la nonna

Zanzare:

Le piante di geranio odoroso hanno un profumo fortemente repulsivo per le zanzare, quindi suggerisco di piantarne nei vasi soprattutto in prossimità delle zone abitate e sui davanzali. Anche il basilico ha la medesima proprietà, ma ne occorrono grandi volumi. Nel giardino coltivate piante di ricino oppure allevate in uno stagno parecchi pesci rossi che si cibano delle larve e delle zanzare stesse. Anche le rane sono molto utili a questo scopo, ma sono più chiacchierine dei pesci rossi!

Evitate di accendere la luce di sera in una stanza con finestre aperte, le zanzare entrerebbero in massa. Per ripararvi dagli attacchi notturni mettete un batuffolo imbevuto in essenza di citronella sul comodino. Di grande effetto visivo, ed utili allo stesso tempo, sono le zanzariere di tulle che si appendono al soffitto proprio sopra il letto: Per tenere lontani gli insetti da una cena all’aria aperta, fate bruciare vicino al tavolo (magari prima di fare accomodare gli ospiti) del legno verde insieme ad alcuni aromi. Le lampade a luce gialla attraggono fortemente gli insetti, quindi se le posizionate lontano dalla zona in cui state, avrete molta probabilità di depistarli e quindi di essere lasciati in pace.

 

 

 

Torna all'inizio

Per qualsiasi informazione o se volete partecipare al nostro giornalino inviandoci del materiale scrivete a questo indirizzo
email: s.rifugio@tiscali.it
Ultimo aggiornamento: 1 marzo 2019
 
© Forma e contenuto del sito sono proprietà intellettuali riservate
Questo sito è ottimizzato per Internet Explorer 5 o superiore