Fai di www.srifugio.it la tua Homepage
    Aggiungi www.srifugio.it ai preferiti
    Invia un contributo testuale
 
  HOME PAGE

  Gaudete et exsultate (cammino di formazione 2018-2019)
  Preghiera del cuore
  Momenti vissuti e da vivere
  La Chiesa Madre e Maestra
  Il silenzio di Dio
  Leggiamo i Vangeli
  Io accolgo te
  Vita diocesana
  L'infanzia perduta
  DignitÓ umana
  Teillard De Chardin
  Valori e disvalori
  Sulle tracce dei Patriarchi
  Cultura Cattolica
  Storia delle idee
  Stop all'azzardo
  Piccoli amici di Ges¨
  Apriamo i nostri cuori
  La storia della salvezza spiegata ai bambini
  Antologia biblica
  La vigna di Rachele
  Il Papa alle famiglie
  Tra cielo e terra
  Diario di bordo
  La parola del Papa
  Madre Speranza
  Dolore illuminato
  Riflessioni
  Risonanze
  AttualitÓ
  Perfetti nell'amore
  Largo ai poeti
  Testimonianze
  La comunitÓ ci scrive
  Fatti edificanti
  Fatti sconcertanti
  La vita dono di Dio
  Massime
  Risatine
  Ricettario
  Anniversari lieti
  SEZIONI NON FISSE

   Cammino di formazione anni precedenti
  Autostima (2016-2017)
  Occhio alla lente (2016-2017)
  Principi non negoziabili (2016-2017)
  Pensieri di pace (2016-2017)
  Giubileo della Misericordia (2015-2016)
  Misericordiae Vultus (2015-2016)
  Riflessioni sulla bolla (2015-2016)
  Le vie della Misericordia (2015-2016)
  Esperienza di Misericordia (2015-2016)
  Stili di vita (2015-2016)
  L'Etica e lo Stato (2013-2015)
  Gender (2014-2015)
  Favole e VeritÓ (2014-2015)
  Noi genitori (2013-2014)
  La Cresima spiegata ai bambini (2013-2014)
  Lumen fidei (2013-2014)
  La Chiesa e le leggi (2013-2014)
  Fides et ratio (2012-2013)
  Ges¨ spiega i comandamenti (2012-2013)
  I Salmi penitenziali (2012-2013)
  La famiglia alla scuola della Sapienza (2012-2013)
  Giovani tra futuro e fede (2012-2013)
  Il Battesimo spiegato ai bambini (2012-2013)
  Sui passi del tempo (2011-2013)
  I Comandamenti spiegati ai bambini (2011-2012)
  70 volte 7 (2011-2012)
  Le nostre radici (2011-2012)
  Giovani verso il matrimonio (2010-2012)
  Il Catechismo di Pio X (2010-2011)
  Parole piovute dal Cielo (2010-2011)
  Errori e VeritÓ (2010-2011)
  Bambini santi (2010-2011)
  L'Eucaristia spegata ai bambini (2010-2011)
  Filosofie e veritÓ (2009-2010)
  Il sacerdote innamorato di Cristo (2009-2010)
  La TV ci guarda (2009-2010)
  Se non diventerete come bambini (2009-2010)
  Caritas in veritate (2009-2010)
  Piccoli raggi (2008-2010)
  Il catechismo (2005-2010)
   Le sette (2008-2009)
  Missione giovani (2008-2009)
  I nostri talenti (2008)
  Pillole di saggezza (2008)
  Emergenze planetarie (2007-2008)
  Il Vangelo della fede (2007-2008)
  La Via Crucis di S.Leonardo (2007-2008)
  Noi giovani (2005-2008)
  Spazio per l'innocenza (2005-2008)
  Genitori a scuola (2003-2008)
  La Sapienza (2007)
  Vangelo in chiave coniugale e Preghiera a 2 voci (2003-2007)
  Spigolando qua e là (2003-2007)
  Massime e Risatine (2003-2007)
  Provocazioni evangeliche (2004-2007)
  Deus caritas est (2006-2007)
  Con S.Pietro, pietre vive (2006-2007)
  Ut unum sint (2006-2007)
  A piccoli passi (2005-2006)
  Semi di Speranza (2005-2006)
  L'arte di Comunicare (2005-2006)
  Apocalisse (2005-2006)
  Bioetica (2004-2005)
  Vite travagliate(2004-2005)
  SpiritualitÓ nell'arte (2004-2005)
  Relazioni parentali (2004-2005)
  I nostri talenti (2002-2003)
  Virtu eroiche di M. Speranza (2002-2003)
  A servizio della famiglia (2002-2003)
  Forti nella tribolazione (2002-2003)
  Il nostro logo ALAM (2002-2003)
  Contro corrente (2002-2003)
  Preghiera per la pace (2002)
  SEZIONI NON FISSE
 
Ricettario

NOVEMBRE 2014

     

 

VITELLO TONNATO “ALL’ANTICA”

Dada

VITELLO TONNATO

Ingredienti per 4 - 6 persone

  • 700 gr. di vitello
  • 2 cucchiai di olio extravergine, 20 gr. di burro
  • 1 carota, 1 costa di sedano, 1 cipolla piccola,
  •  1 spicchio d’aglio, 1 foglia d’alloro, 1 cucchiaio di farina,
  • 1 rametto di salvia, 1 bicchiere di vino bianco, un cucchiaio di capperi sotto sale
  • 150 gr. di tonno sott’olio, 2 filetti di acciuga
  • 1 limone, sale e pepe

(In tutto 17 ingredienti ma non spaventatevi!)

 

Preparazione:

  • In un Tegame in cui la carne ci sta abbastanza giusta, mettere l’olio e il burro.
  • Soffriggere in questo grasso il sedano, la carota e la cipolla tagliuzzati e l’aglio schiacciato.
  • Mettere in questo fondo  di cottura la carne poco infarinata.  Quando è dorata tutt’intorno, sfumare col vino, poi aggiungere salvia e alloro.
  • Cuocere a fuoco basso per circa 45 minuti.
  • A cottura ultimata, eliminare soltanto le erbe aromatiche e aggiungere capperi e tonno, acciughe e il succo di limone.
  • Frullare. Usare la salsa ottenuta per coprire il vitello che avrete tagliato a fettine non troppo sottili.

Rimedi della nonna

Acquario

      Accade frequentemente, nel corso della vita, di acquistare o ricevere in regalo un pesce rosso da tenere in casa. Per quanto i vasi sferici siano esteticamente gradevoli, secondo il parere di molti, il pesciolino si troverebbe pili a suo agio in una vasca rettangolare.

•     Se decidete di acquistare un acquario pili sofisticato, vi consiglio di predisporre 1'ambiente in maniera adeguata, almeno qualche giorno prima dell'introduzione dei pesci, cosi da ottenere le condizioni climatiche e di luce adatte alle diverse specie. • Ogni soluzione finalizzata al miglioramento della vita dei pesci e consigliabile, come ad esempio 1'uso di piccole pompe atte alla depurazione, aeratori ecc... 

•     Dovrete cambiare 1'acqua pili di rado negli acquari di grosse dimensioni (ad esempio un terzo ogni tre mesi), pili di frequente in quelli piccoli (una volta o pili al mese). Potete anche utilizzare acqua  minerale o acqua  di rubinetto che abbia riposato per qualche giorno, 1'importante e che controlliate bene la temperatura, per non alterare troppo bruscamente le condizioni climatiche dell'acquario e quindi dei suoi... abitanti con le pinne!

Acquerello

      Le macchie di acquerello si rimuovono, solo se appena fatte, con acqua e ammoniaca.

Adesivo

      Per ottenere prestazioni pili affidabili dal nastro adesivo, e consigliabile mettere i rotoli in frigo per alcune ore, prima del loro utilizzo. • Accade spesso che si formino delle bolle d'aria sulle superfici adesive appena attaccate, le potrete eliminare forandole con uno spillo e facendo fuoriuscire 1'aria.

      La rimozione di un adesivo vi risulterà più agevole se ne scioglierete la colla con dell'aria  calda (ad esempio con un asciugacapelli) oppure se vi passerete sopra il ferro da  stiro tiepido. In alternativa bagnate con abbondante aceta quindi raschiate con la lama di un coltello.

 

 

 

Torna all'inizio

Per qualsiasi informazione o se volete partecipare al nostro giornalino inviandoci del materiale scrivete a questo indirizzo
email: s.rifugio@tiscali.it
Ultimo aggiornamento: 1 marzo 2019
 
© Forma e contenuto del sito sono proprietà intellettuali riservate
Questo sito è ottimizzato per Internet Explorer 5 o superiore