Fai di www.srifugio.it la tua Homepage
    Aggiungi www.srifugio.it ai preferiti
    Invia un contributo testuale
 
  HOME PAGE

  Gaudete et exsultate (cammino di formazione 2018-2019)
  Preghiera del cuore
  Momenti vissuti e da vivere
  La Chiesa Madre e Maestra
  Il silenzio di Dio
  Leggiamo i Vangeli
  Io accolgo te
  Vita diocesana
  L'infanzia perduta
  DignitÓ umana
  Teillard De Chardin
  Valori e disvalori
  Sulle tracce dei Patriarchi
  Cultura Cattolica
  Storia delle idee
  Stop all'azzardo
  Piccoli amici di Ges¨
  Apriamo i nostri cuori
  La storia della salvezza spiegata ai bambini
  Antologia biblica
  La vigna di Rachele
  Il Papa alle famiglie
  Tra cielo e terra
  Diario di bordo
  La parola del Papa
  Madre Speranza
  Dolore illuminato
  Riflessioni
  Risonanze
  AttualitÓ
  Perfetti nell'amore
  Largo ai poeti
  Testimonianze
  La comunitÓ ci scrive
  Fatti edificanti
  Fatti sconcertanti
  La vita dono di Dio
  Massime
  Risatine
  Ricettario
  Anniversari lieti
  SEZIONI NON FISSE

   Cammino di formazione anni precedenti
  Autostima (2016-2017)
  Occhio alla lente (2016-2017)
  Principi non negoziabili (2016-2017)
  Pensieri di pace (2016-2017)
  Giubileo della Misericordia (2015-2016)
  Misericordiae Vultus (2015-2016)
  Riflessioni sulla bolla (2015-2016)
  Le vie della Misericordia (2015-2016)
  Esperienza di Misericordia (2015-2016)
  Stili di vita (2015-2016)
  L'Etica e lo Stato (2013-2015)
  Gender (2014-2015)
  Favole e VeritÓ (2014-2015)
  Noi genitori (2013-2014)
  La Cresima spiegata ai bambini (2013-2014)
  Lumen fidei (2013-2014)
  La Chiesa e le leggi (2013-2014)
  Fides et ratio (2012-2013)
  Ges¨ spiega i comandamenti (2012-2013)
  I Salmi penitenziali (2012-2013)
  La famiglia alla scuola della Sapienza (2012-2013)
  Giovani tra futuro e fede (2012-2013)
  Il Battesimo spiegato ai bambini (2012-2013)
  Sui passi del tempo (2011-2013)
  I Comandamenti spiegati ai bambini (2011-2012)
  70 volte 7 (2011-2012)
  Le nostre radici (2011-2012)
  Giovani verso il matrimonio (2010-2012)
  Il Catechismo di Pio X (2010-2011)
  Parole piovute dal Cielo (2010-2011)
  Errori e VeritÓ (2010-2011)
  Bambini santi (2010-2011)
  L'Eucaristia spegata ai bambini (2010-2011)
  Filosofie e veritÓ (2009-2010)
  Il sacerdote innamorato di Cristo (2009-2010)
  La TV ci guarda (2009-2010)
  Se non diventerete come bambini (2009-2010)
  Caritas in veritate (2009-2010)
  Piccoli raggi (2008-2010)
  Il catechismo (2005-2010)
   Le sette (2008-2009)
  Missione giovani (2008-2009)
  I nostri talenti (2008)
  Pillole di saggezza (2008)
  Emergenze planetarie (2007-2008)
  Il Vangelo della fede (2007-2008)
  La Via Crucis di S.Leonardo (2007-2008)
  Noi giovani (2005-2008)
  Spazio per l'innocenza (2005-2008)
  Genitori a scuola (2003-2008)
  La Sapienza (2007)
  Vangelo in chiave coniugale e Preghiera a 2 voci (2003-2007)
  Spigolando qua e là (2003-2007)
  Massime e Risatine (2003-2007)
  Provocazioni evangeliche (2004-2007)
  Deus caritas est (2006-2007)
  Con S.Pietro, pietre vive (2006-2007)
  Ut unum sint (2006-2007)
  A piccoli passi (2005-2006)
  Semi di Speranza (2005-2006)
  L'arte di Comunicare (2005-2006)
  Apocalisse (2005-2006)
  Rubriche 2004-2005
  Rubriche 2002-2003
  SEZIONI NON FISSE ANNI PRECEDENTI
 
RICETTARIO E RIMEDI DELLA BISNONNA

OTTOBRE 2003

     

I rimedi della nonna

PELLE (Pelli grasse, pelli secche, pelli normali)
La pelle è un vero organo (come il fegato, il cuore, i polmoni ecc). E' un vero e proprio specchio della salute ed è pura illusione attenersi solo ai trattamenti estetici, se non ci si preoccupa allo stesso tempo di rigenerare in profondità i tessuti, per mezzo di una corretta igiene di vita e una sana alimentazione disintossicante.
La pelle grassa è spessa, unta, soprattutto su fronte, naso e mento, subisce uno squilibrio a causa di un eccesso di sebo che ostruisce i pori e impedisce loro di respirare: da qui la comparsa di foruncoli.
I rimedi principali consistono in applicazioni locali: succo di ananas, foglie di cavolo, succo di limone, infusioni di thè, maschera di pomodori maturi. Queste applicazioni detergono, rigenerano la pelle, facilitano la circolazione, assorbono gli accumuli di grasso, tonificano i tessuti.
Come dieta occorre ridurre i grassi, il pane, gli zuccheri e gli alimenti ricchi di fecola; dare la preferenza a germe di grano, noci, nocciole, pane integrale e cereali integrali, uva secca, prugne secche, albicocche, formaggi magri, lievito di birra, decotti di genziana.
Le pelli secche hanno l'aspetto fine, disidratato, fragile, invecchiano male con tendenza alle rughe: occorre quindi proteggerle e nutrirle.
I rimedi consigliati sono applicazioni di mandorle dolci, succo di carote, succo di melone, olio d'oliva.
Come dieta limitare il thè, il caffè, gli alcolici, fritti di mare, crostacei, grassi di natura animale, uova, maionese.
La migliore dieta è quella latteo-vegetariana: latte, burro crudo, panna fresca, carote, albicocche, cavoli, crescione e altre verdure e frutta fresca quali rape, cipolle, ciliegie, mele, ecc.
Le pelli normali sono rarissime, esistono piuttosto pelli "miste" che presentano zone di pelle grassa e zone di pelle secca.
Per questo tipo di pelle eccovi alcuni consigli pratici: maschera di fragole, polpa di arancia, polpa di pesche, decotto di prezzemolo, succo di porri con latte crudo, succo di uva, succo di albicocca (che è molto tonificante).
Ricettario
FETTUCCINE ALLA ROMANA CON REGAGLIE DI POLLO

Ingredienti per 6 persone:
· 9 etti di fettuccine - appena mezzo bicchiere di vino rosso
· 3 etti di carne di manzo macinata - due foglie d'alloro
· olio vergine d'oliva - un kg di pomodori pelati
· sedano, carota, cipolla - due regaglie di pollo tagliate a dadini minuti
· sale, "profumo" di pepe - parmigiano grattugiato

Procedimento:
Versare in una casseruola di rame olio vergine d'oliva, insieme a sedano, carota e cipolla, tutto tagliato fino. Dopo circa 4 minuti, quando la cipolla sta per diventare dorata, aggiungere la carne macinata e lasciar cuocere per altri 20 minuti circa. Aggiungere ancora un po' di vino rosso e due foglie d'alloro, lasciare un po' asciugare e vuotarci sopra la scatola di pomodori pelati. Unitamente alle regaglie tagliate a dadini, già lessate a parte per un quarto d'ora (dopo l'accurata pulizia), e ben scolate. Da questo momento continuare a far cuocere per almeno un'ora, a fuoco molto lento. Aggiustare il sale, "profumare" eventualmente di pepe, sempre che non venga sopraffatto il sapore della carne, il gusto delicato del sugo. Si versano le fettuccine, lessate al punto giusto e scolate con cura in un piatto di portata possibilmente caldo. E si cospargono con il ragù. Il parmigiano è di prammatica.

 

Per qualsiasi informazione o se volete partecipare al nostro giornalino inviandoci del materiale scrivete a questo indirizzo
email: s.rifugio@tiscali.it
Ultimo aggiornamento: 5 giugno 2019
 
© Forma e contenuto del sito sono proprietà intellettuali riservate
Questo sito è ottimizzato per Internet Explorer 5 o superiore