Fai di www.srifugio.it la tua Homepage
    Aggiungi www.srifugio.it ai preferiti
    Invia un contributo testuale
 
  HOME PAGE

  Gaudete et exsultate (cammino di formazione 2018-2019)
  Preghiera del cuore
  Momenti vissuti e da vivere
  La Chiesa Madre e Maestra
  Il silenzio di Dio
  Leggiamo i Vangeli
  Io accolgo te
  Vita diocesana
  L'infanzia perduta
  DignitÓ umana
  Teillard De Chardin
  Valori e disvalori
  Sulle tracce dei Patriarchi
  Cultura Cattolica
  Storia delle idee
  Stop all'azzardo
  Piccoli amici di Ges¨
  Apriamo i nostri cuori
  La storia della salvezza spiegata ai bambini
  Antologia biblica
  La vigna di Rachele
  Il Papa alle famiglie
  Tra cielo e terra
  Diario di bordo
  La parola del Papa
  Madre Speranza
  Dolore illuminato
  Riflessioni
  Risonanze
  AttualitÓ
  Perfetti nell'amore
  Largo ai poeti
  Testimonianze
  La comunitÓ ci scrive
  Fatti edificanti
  Fatti sconcertanti
  La vita dono di Dio
  Massime
  Risatine
  Ricettario
  Anniversari lieti
  SEZIONI NON FISSE

   Cammino di formazione anni precedenti
  Autostima (2016-2017)
  Occhio alla lente (2016-2017)
  Principi non negoziabili (2016-2017)
  Pensieri di pace (2016-2017)
  Giubileo della Misericordia (2015-2016)
  Misericordiae Vultus (2015-2016)
  Riflessioni sulla bolla (2015-2016)
  Le vie della Misericordia (2015-2016)
  Esperienza di Misericordia (2015-2016)
  Stili di vita (2015-2016)
  L'Etica e lo Stato (2013-2015)
  Gender (2014-2015)
  Favole e VeritÓ (2014-2015)
  Noi genitori (2013-2014)
  La Cresima spiegata ai bambini (2013-2014)
  Lumen fidei (2013-2014)
  La Chiesa e le leggi (2013-2014)
  Fides et ratio (2012-2013)
  Ges¨ spiega i comandamenti (2012-2013)
  I Salmi penitenziali (2012-2013)
  La famiglia alla scuola della Sapienza (2012-2013)
  Giovani tra futuro e fede (2012-2013)
  Il Battesimo spiegato ai bambini (2012-2013)
  Sui passi del tempo (2011-2013)
  I Comandamenti spiegati ai bambini (2011-2012)
  70 volte 7 (2011-2012)
  Le nostre radici (2011-2012)
  Giovani verso il matrimonio (2010-2012)
  Il Catechismo di Pio X (2010-2011)
  Parole piovute dal Cielo (2010-2011)
  Errori e VeritÓ (2010-2011)
  Bambini santi (2010-2011)
  L'Eucaristia spegata ai bambini (2010-2011)
  Filosofie e veritÓ (2009-2010)
  Il sacerdote innamorato di Cristo (2009-2010)
  La TV ci guarda (2009-2010)
  Se non diventerete come bambini (2009-2010)
  Caritas in veritate (2009-2010)
  Piccoli raggi (2008-2010)
  Il catechismo (2005-2010)
   Le sette (2008-2009)
  Missione giovani (2008-2009)
  I nostri talenti (2008)
  Pillole di saggezza (2008)
  Emergenze planetarie (2007-2008)
  Il Vangelo della fede (2007-2008)
  La Via Crucis di S.Leonardo (2007-2008)
  Noi giovani (2005-2008)
  Spazio per l'innocenza (2005-2008)
  Genitori a scuola (2003-2008)
  La Sapienza (2007)
  Vangelo in chiave coniugale e Preghiera a 2 voci (2003-2007)
  Spigolando qua e là (2003-2007)
  Massime e Risatine (2003-2007)
  Provocazioni evangeliche (2004-2007)
  Deus caritas est (2006-2007)
  Con S.Pietro, pietre vive (2006-2007)
  Ut unum sint (2006-2007)
  A piccoli passi (2005-2006)
  Semi di Speranza (2005-2006)
  L'arte di Comunicare (2005-2006)
  Apocalisse (2005-2006)
  Bioetica (2004-2005)
  Vite travagliate(2004-2005)
  SpiritualitÓ nell'arte (2004-2005)
  Relazioni parentali (2004-2005)
  I nostri talenti (2002-2003)
  Virtu eroiche di M. Speranza (2002-2003)
  A servizio della famiglia (2002-2003)
  Forti nella tribolazione (2002-2003)
  Il nostro logo ALAM (2002-2003)
  Contro corrente (2002-2003)
  Preghiera per la pace (2002)
  SEZIONI NON FISSE
 
Ricettario

OTTOBRE 2008

     

Dedico quest'anno il “Ricettario” ai miei amici pugliesi, che saluto con affetto.

Pur essendo la cucina pugliese ottima e molto varia, per ragioni di spazio e di praticità, ho selezionato ricette di facile esecuzione. spero di avere incontrato il gusto di tutti! (Dada)

 

Pomodori alla pugliese

 

Da “Il grande ricettario”, di Gualtiero Marchesi, ed. De Agostini

Tempo di preparazione: 20 minuti. Tempo di riposo 15 minuti. Tempo di cottura: 20 minuti.

 

Dosi per quattro persone:

  • 4 grossi pomodori maturi ma sodi
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 2 cucchiai di erba cipollina tritata, 6 foglie di basilico
  • 6 foglie di menta
  • 30 gr. di mollica di pane grattugiata grossolanamente
  • 30 gr. di pecorino grattugiato
  • 3 cucchiai di olio d'oliva – sale – pepe

 

Procedimento

            Lavate e asciugate i pomodori, tagliateli orizzontalmente, privateli dei semi, capovolgeteli e lasciateli riposare per 15 minuti perché perdano l'acqua di vegetazione. Asciugateli con una carta assorbente da cucina e disponeteli in una pirofila, unta con metà dell'olio.

            Lavate e tritate le foglie di basilico e quelle di menta e mettetele in una terrina con il prezzemolo, l'erba cipollina, la mollica grattugiata, il formaggio, sale e pepe. Distribuite il composto nei pomodori, irrorateli con l'olio rimasto e fateli cuocere in forno già caldo (200°) per circa 20 minuti. Potrete servire i pomodori così preparati sia caldi sia freddi, come contorno a carni arrosto oppure come antipasto di verdure.

Rimedi della nonna

PULITURA DI OGGETTI DI FERRO

  • Gli oggetti di ferro vanno conservati e protetti con metodologie   adeguate. Per gli oggetti da giardino o per le ringhiere dei terrazzi, esposti costantemente alle intemperie, si consiglia di passare una buona vernice protettiva. Se il lavoro è ben fatto durerà parecchi anni. Preparate gli oggetti da proteggere, rimuovendo la “pelle” di ruggine spennellandoli con del petrolio oppure, se le dimensioni lo consentono, immergendoli direttamente.
  • Passate della lana di acciaio molto sottile sulla superficie, quindi distribuire generosamente il prodotto protettivo col pennello.
  • In alternativa ai composti protettivi chimici e alle vernici sintetiche, si può passare sull’oggetto della cera d’api o riscaldando l’oggetto e strofinandovi sopra un pezzo di cera, o scaldando la cera a bagnomaria e stenderla con l’aiuto di un pennello.
  • Lucidate infine con un panno morbido.

 

PULITURA DEGLI OGGETTI DI BRONZO

    • Per mantenere pulito il bronzo può essere sufficiente un’accurata spolverata ogni tanto, aiutandosi con un pennello pulito per liberare dal pulviscolo gli interstizi.
    • Se vi sono macchie tenaci, si può sottoporre l’oggetto a un lavaggio con acqua tiepida, sapone neutro e un po’ di alcool, oppure strofinando le superfici con un panno imbevuto di una miscela di acqua, ammoniaca e succo di limone in parti uguali.
    • Per eliminare macchie di verderame è bene utilizzare aceto caldo in cui sia stato sciolto del sale.
    • Per mantenere lucido l’oggetto, si può cospargere con un velo sottile di cera d’api.

     

     

 

Per qualsiasi informazione o se volete partecipare al nostro giornalino inviandoci del materiale scrivete a questo indirizzo
email: s.rifugio@tiscali.it
Ultimo aggiornamento: 30 dicembre 2018
 
© Forma e contenuto del sito sono proprietà intellettuali riservate
Questo sito è ottimizzato per Internet Explorer 5 o superiore